Diario Nutrizionale Giorno 3 – È possibile seguire una terapia nutrizionale per la Fibromialgia mangiando sano, gustoso e bilanciato?

Indice dei contenuti
    Add a header to begin generating the table of contents

    Vi ricordo che questo Diario Nutrizionale non deve essere seguito, ma deve darvi uno spunto per poter impostare un vostro piano nutrizionale personalizzato.

    Ricordo i cardini della Terapia Nutrizionale per la Fibromialgia, tutto ciò che non è segnato in questa lista può essere mangiato.

    1. no solanacee
    2. no zuccheri industriali
    3. no legumi
    4. no caseina
    5. no cereali (uniche eccezioni sono riso, grano saraceno, quinoa e amaranto)

    Quindi TUTTO il resto è consentito. Piccola nota di colore: il tabacco è una solanacea, niente fumo pertanto.

    Colazione:

    • Golden Milk: curcuma cannella miele latte di mandorla (250ml)
    • Estratto di mela carota e zenzero (250ml)
    • Datteri e Mirtilli

    Spuntino:

    • 30 gr di anacardi
    • 500 ml di acqua naturale

    Pranzo:

    • Insalata mista, finocchio, avocado, tonno, pistacchi
    • Smoothie con latte di mandorla, cocco, pera, cacao banana (250 ml)
    • 500 ml di acqua naturale

    Spuntino:

    • 30 gr di anacardi
    • 500 ml di acqua naturale

    Cena:

    • Riso venere gamberi, zucchine e zenzero
    • Filetto di orata olio limone e olive taggiasche
    • Estratto di arancia, melograno e menta (250 ml)
    • Tisana di Gynostemma Pentaphillum (250 ml)

    Questa lettura è stata utile? Condividila!

    Dott. Augusto Odoardo Morandi
    Il Dott. Morandi ha concentrato la sua attività sulla Chirurgia del Piede e della Caviglia, sviluppando tecniche percutanee, mini-invasive e open per la correzione dell’alluce valgo, delle dita a griffe, del neuroma di Morton e perfezionandosi nel trattamento percutaneo e mini-invasivo delle patologie pediatriche del piede.

    Articoli
    Dott. Augusto Odoardo Morandi